IL TEMPERAMATITE Corso di scrittura creativa con CORRADO PREMUDA Gennaio 2012

IL TEMPERAMATITE Corso di scrittura creativa con CORRADO PREMUDA Gennaio 2012

Corso di scrittura creativa con CORRADO PREMUDA

martedì 17 gennaio 2012 dalle   ore 19.00 alle 21.00

fino a martedì 20 marzo 2012 
Metrokubo, via dei Capitelli 6563b TRIESTE

(vicino arco di riccardo)

 

a partire da martedì 17 gennaio 2012
dieci incontri
ogni martedì ore 19.00 – 21.00

(eventuali variazioni a richiesta dei partecipanti)

Scrivere è un atto creativo e insieme una questione di organizzazione.
La scrittura nasce infatti da un percorso personale e unico, che attinge all’esperienza, alla memoria, ai sentimenti e al pensiero di un individuo, ma poi la creatività letteraria deve inserirsi all’interno di procedimenti. L’obiettivo principale del corso è quello di offrire gli strumenti per affrontare la stesura di un testo narrativo attraverso la verifica puntuale delle fasi e degli elementi che lo costituiscono.

PARTE TEORICA

Tecniche a supporto di quella esigenza naturale e spontanea di espressione dell’individuo che è lo scrivere.
Il corpo narrativo e l’inizio. Scelta di un soggetto, elaborazione di un testo vivo con un inizio efficace.

La trama. Costruire la struttura della storia e la sequenza logica degli avvenimenti.

I personaggi. Definire e caratterizzare i protagonisti, i personaggi secondari e i personaggi di sfondo.

Lo stile. Linee guida per scegliere l’impronta stilistica della narrazione.

Il dialogo. Elaborare dialoghi credibili e d’effetto. Creare azione.

La voce narrante. Introduzione al concetto di punto di vista.

L’ambientazione e il tempo. Contesto e dimensione temporale nella scrittura. Sviluppo del soggetto fino al finale. Condurre il lettore all’apice della tensione narrativa e alla sua risoluzione.

La sintesi. Agire per eliminazione del superfluo. Importanza dell’essenza narrativa.

La revisione. Introduzione alle tecniche di verifica dopo la prima stesura del testo.

La creatività. Come svilupparla con gli stimoli adatti e attraverso la padronanza delle tecniche narrative.

La personalizzazione. Ricerca e affinamento di uno stile personale e coerente.

I generi letterari (romanzo, racconto, poema in prosa, favola, diario, monologo interiore, ritratto, aneddoto, fantasia…). Cosa sono e quali le loro caratteristiche.

L’editing. Un passaggio fondamentale nel percorso editoriale.

PARTE PRATICA

Fase di lavoro in cui ci si misura personalmente con gli strumenti narrativi acquisiti.
Attuazione delle tecniche individuate durante la lettura e l’analisi di romanzi e testi.
In ogni lezione si alternano esercitazioni, confronti e correzioni. Vengono scritti racconti e analizzate le idee individuali nella prospettiva di uno sviluppo letterario.

ESEMPI DI ESERCIZI

scrivere un racconto imitando l’autore preferito;
correggere reciprocamente le prove scritte fra compagni di corso; trasformare il proprio testo in un testo di genere diverso;
lavoro di gruppo dove si costruisce insieme la storia, ognuno preoccupandosi di dar voce a un personaggio; storia senza fili:
continuare una storia iniziata da un compagno senza conoscerne le intenzioni e sviluppare l’arte di arrangiarsi con materiale altrui seguendo coerentemente il racconto.

Il laboratorio pratico prevede la stesura di una serie di testi narrativi che verranno pubblicati man mano sul sito dell’associazione DayDreamingProject.

Corrado Premuda, scrittore e giornalista, ha all’attivo numerose pubblicazioni, in particolare in campo narrativo (Newton Compton Editori, Mobydick) e nei testi per cataloghi d’arte (Alinari 24 Ore). Col racconto “Un memorial di presenze” ha vinto il primo premio all’Hist(o)ria Slam 2011 in Istria (Croazia). Il suo primo romanzo, “Prematurità” – ancora inedito in Italia – è appena uscito tradotto in lingua croata col titolo “Sazrijevanje” per l’editore Antibarbarus di Zagabria. Premuda è autore anche di testi per il teatro (Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia) e per la radio (Radio Capodistria). Da anni si occupa dell’artista Leonor Fini con articoli, saggi, conferenze e un film documentario. Come giornalista, dopo aver lavorato nella redazione milanese del quotidiano la Repubblica, collabora con diverse testate tra cui Il Piccolo di Trieste. Insegna nelle scuole superiori e, come docente esterno, ha collaborato con l’Accademia di Belle Arti di Macerata e con l’Università di Malta. Il suo sito web è www.corradopremuda.com.

INFO
staff@ddmagazine.it

cell 333 790 30 87 patrizia miliani

Share This:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »