DEFRAGMENT  mostra di AKAB-8 MAGGIO 2015 ore 19.00 Knulp-Trieste

DEFRAGMENT mostra di AKAB-8 MAGGIO 2015 ore 19.00 Knulp-Trieste

Associazione culturale Daydreaming Project in collaborazione con Knulp presenta

DEFRAGMENT

mostra di AKAB –  8 MAGGIO 2015 ore 19.00
Il nuovo libro “DEFRAGMENT” che accompagna la mostra sarà presentato al Knulp alle ore 19
L’ artista sarà presente

“In informatica la deframmentazione di un’operazione di ottimizzazione dell’ archiviazione dei dati di un computer. Consiste nella frammentazione dei file presenti, ristrutturandone l’ allocazione, permettendo così di ridurre i tempi di accesso e lettera della memoria.
Questo è il processo alla base della struttura di DEFRAGMENT il non-libro/mostra/catalogo che affronta la ricapitolazione di una esistenza attraverso frammenti di ricordi, storie vere e inventate, iniziate e mai finite, parti dimenticate che riaffiorano ed altre perdute per sempre. Ogni ricordo, come file di un computer, viene vegliato e ri-posizionato nel disco fisso della propria testa per andare a creare la narrazione definitiva della propria vita”
AkaB

Gabriele Dibenedetto, in arte Akab (Milano, 26/07/1976 http://mattatoio23.blogspot.it/ ) è uno dei fondatori dello Shok Studio. Ha collaborato con le principali case editrici statunitensi, Marvel, Dark Horse, DC Comics. In Italia si segnala la sua collaborazione a vari progetti come Nixon, Lamette, LaScimmia, Monipodio, Rolling Stone,The Artist, Puck, Mucchio Selvaggio, ilMale, Lolabrigida, Collettivo Mensa,WormGod, InPensiero, El Aleph e molte altre. La sua sperimentazione lo porta verso il cinema, e dopo una lunga serie di cortometraggi, animazione classica e in flash, nel 2003 esce “Mattatoio”, lungometraggio da lui scritto e diretto, selezionato per la 60a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, a cui fa seguito “Il corpo di Cristo” selezionato al Bellaria Film Festival. Chiude la trilogia invisibile con “Vita e opere di un Santo” selezionato allo Stigma Film Festival di Palermo. Espone in numerose mostre i suoi mostri generati dalla ragione. Dal 2010 è membro del collettivo Dummy. Con l’associazione DayDreamingProject ha partecipato a Bloomsday 2010 nell’esposizione “Quattro artisti in viaggio con Ulisse” dedicato a James Joyce, e nel 2011 ha presentato con il collettivo Dummy l’esposizione e la presentazione del libro “Le 5 fasi” presso il bar libreria Knulp.Nel 2012 presenta la mostra personale AKABKADABRA e nel 2014 MONARCH

INFO: staff@ddmagazine.it Cell. 333 7245244

Share This:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »