L’ Opificio delle scritture. A cura di Marco Galati Garritto

L’ Opificio delle scritture. A cura di Marco Galati Garritto

 

L’ Opificio delle scritture

A cura di Marco Galati Garritto

LUNEDI 9 MAGGIO ORE 20

Spazio MetroKubo

Via dei Capitelli 6563b Trieste

(vicino all’ Arco di Riccardo in P.zza Barbacan)

 

Laboratorio permanente di scritture creative, narrazioni autobiografiche e comunicazioni professionali

 

in collaborazione con DDProject e Knulp

 

La scrittura creativa crea; non solo racconti e romanzi: crea nuove possibilità di raccontare e raccontarsi, nuovi modi di abitare il mondo e di descriverlo.

Forgiare nuove possibilità espressive significa disporre di nuove possibilità di rappresentazione. Significa creare un mondo nuovo.

“I limiti del nostro linguaggio sono i limiti del nostro mondo” (Wittgenstein)

L’ Opificio permanente delle scritture è una palestra in cui allenarsi settimanalmente e sperimentare collettivamente le potenzialità creative insite nella scrittura.

Durante il corso affronteremo i temi generali della scrittura (descrizioni, costruzione dei personaggi concettuali, organizzazione delle informazioni, usi delle principali figure retoriche ecc.), via via in maniera più approfondita e individuando i vari campi e modalità di applicazioni.

I testi potranno essere raccolti e pubblicati organicamente sul blog dell’associazione

Gli argomenti trattati favoriranno anche la possibilità di pubblicazioni private, come accaduto per il libro “Nel cielo, le stelle” di Michele Diego.

 

Gli incontri si terranno ogni lunedì dalle 20 alle 22

Spazio MetroKubo

Via dei Capitelli 6563b Trieste

(vicino all’ Arco di Riccardo in P.zza Barbacan)

 

Prima lezione lunedì 9 maggio ore 20

primo incontro gratuito

Info Nanni Spano 3337245244

staff@ddmagazine.it

 

Share This:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »