Laboratorio di scrittura tenuto da Marco Galatti Garrito

Laboratorio di scrittura tenuto da Marco Galatti Garrito

Laboratorio di scrittura tenuto da Marco Galatti Garrito al Metrokubo

885606_872908686109905_6908306440615518432_o

 

L’opificio permanente delle scritture è una palestra in cui allenarsi settimanalmente e sperimentare collettivamente le potenzialità creative insite nella scrittura.
Durante il corso affronteremo i temi generali della scrittura (descrizioni, costruzione dei personaggi concettuali, organizzazione delle informazioni, usi delle principali figure retoriche ecc.), via via in maniera più approfondita e individuando i vari campi e modalità di applicazione.
I testi potranno essere raccolti e pubblicati organicamente sul blog dell’associazione. Gli incontri si terranno ogni lunedì dalle 20.00 alle 22.00.

La quota di iscrizione è di 60€ al mese.

Calendario: Prima Sessione (maggio-giugno 2015) Seconda Sessione (settembre-dicembre 2016) Terza Sessione (gennaio-aprile 2016) Quarta Sessione (maggio-giugno 2016).

Elenco dei principali temi che verranno affrontati:

La letteratura “potenziale”; La descrizione tra fantasia, perifrasi e organizzazione testuale; I punti di vista e le persone grammaticali; La metafora ;La letteratura come metafora dell’autobiografia; Il paradosso; La scrittura dal grado zero al barocco; L’organizzazione delle informazioni in funzione dell’intenzionalità: descrivere, censurare, sedurre; Personaggi letterari, professionali e concettuali.
Marco Galati Garritto idea e conduce laboratori di scrittura
creativa, narrazione e comunicazione professionale dal 2008. Ha collaborato con l’Università di Trieste, l’Azienda sanitaria, l’agenzia di istruzione e formazione della Croazia, la pagina di cultura de Il Piccolo, l’International school of Trieste, l’antico caffè San Marco e diverse associazioni culturali. Questa è la terza iniziativa in collaborazione con Daydreaming Project.

A cura di Matteo Antonante.

Per informazioni ed iscrizioni contattateci al 3491366064 o scrivete a staff@ddmagazine.it.

Share This:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »